Valériane Sommeil data-src=

8 min

La valeriana: ritrovare il sonno grazie ai suoi benefici naturali

Chi non ha mai sentito parlare della valeriana? Anche se associamo spesso il suo nome alle tisane delle nostre nonne, questa famosa pianta è ben lungi dall'aver detto la sua ultima parola.


La sua azione sul sonno e le sue proprietà benefiche sullo stress la rendono ancora oggi un rimedio molto apprezzato da chi è alla ricerca di soluzioni naturali. Ecco alcuni approfondimenti sull'azione della valeriana per il sonno e per lo stress. Abbiamo anche raccolto alcuni consigli pratici su come utilizzarla correttamente. 😊🌿

Une femme dort paisiblement grâce à la valériane

Approfondimenti sulla Valeriana

Con un suono che ricorda il nome di una donna, la valeriana evoca dolcezza e femminilità. Ma oltre al suono gradevole, questa pianta ha anche molte altre qualità.


La valeriana (Valeriana officinalis) è una pianta originaria dell'Europa e dell'Asia. Viene utilizzata da molto tempo, visto che già Ippocrate la citava nei suoi scritti! Sono le parti sotterranee della pianta (radici, rizomi e stoloni) a essere utilizzate.

La valeriana è una pianta molto diffusa. Cresce nelle regioni temperate e prospera in terreni freschi e umidi. Si trova comunemente nei fossi, nei boschi umidi e lungo i corsi d'acqua. Anche se la valeriana si trova in montagna, in genere la pianta non cresce al di sopra dei 1.000 metri di altitudine.

Rinomata per i suoi effetti benefici sul sonno, la valeriana possiede diversi principi attivi:

  1. I valepotriati, che sono composti naturali. Inibiscono la degradazione dell'acido gamma-aminobutirrico (GABA) nel cervello. In parole povere: il GABA è come un messaggero che dice al cervello di calmarsi. Quindi, preservando il GABA, i valepotriati aiutano a rilassarsi.

  2. Il valerenal, un composto naturale presente nella valeriana, favorisce il sonno potenziando l'attività del neurotrasmettitore GABA.

  3. Gli acidi valerenici, grazie ai quali la valeriana favorisce un sonno profondo e ristoratore. 😴🛏️

La valeriana: per un sonno naturale

Hai problemi ad addormentarti, ti svegli di notte o hai notti agitate? Non temere, la valeriana può aiutarti a ritrovare il sonno.


Per ulteriori consigli, non esitare a consultare il nostro articolo “Come addormentarsi più velocemente?”

Come funziona il sonno? 🌙

Per aiutarti a capire come agisce la valeriana sul sonno, ecco un breve riassunto semplificato del processo.


Il sonno è costituito da cicli alternati che durano circa 90 minuti. Questi cicli sono a loro volta suddivisi in diverse fasi:

  1. il sonno lento e leggero;

  2. il sonno profondo;

  3. il sonno paradossale.

Vediamo più da vicino ognuna di queste fasi.

Le nostre raccomandazioni

garder son bronzage

Formula Sonno

Formula 100% naturale a base di estratti vegetali selezionati con cura per la loro azione mirata sul sonno.

  • ✅ Sinergia di 5 piante ricche di principi attivi
  • ✅ Efficace dalla prima assunzione
  • ✅ Non crea dipendenza né assuefazione
  • ✅ 45 giorni di trattamento
Vai al prodotto

Il sonno lento e leggero 😴

Durante la fase di sonno lento e leggero, ci si trova in uno stato di transizione tra la veglia e il sonno. L'attività cerebrale diminuisce dolcemente, i muscoli si rilassano e la frequenza cardiaca rallenta. Durante questa fase di sonno leggero, rimaniamo sensibili ai rumori esterni.

Il sonno profondo 💤

Durante la fase di sonno profondo si raggiunge uno stato di massimo rilassamento. Le onde cerebrali rallentano, i muscoli sono profondamente rilassati e la respirazione è lenta e regolare. In breve, si dorme come un ghiro. È durante questa fase che il corpo si ricarica davvero.

Il sonno paradossale 🌀

Il sonno paradossale è una fase all'altezza del suo nome. Infatti, mentre il corpo sembra profondamente addormentato, il cervello diventa molto attivo. Questo periodo favorisce i sogni più intensi. Il sonno paradossale svolge un ruolo fondamentale nell'elaborazione delle emozioni e dei ricordi.

L'azione naturale della valeriana sul sonno

Secondo uno studio clinico controllato con placebo pubblicato nel 2002 sulla rivista Phytotherapy Research, la valeriana riduce il tempo necessario alle donne in menopausa per addormentarsi. Ciò significa che agisce durante la fase di sonno leggero. L'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ritiene che "l'uso della valeriana per alleviare i disturbi del sonno e anche per ridurre una lieve tensione nervosa è scientificamente consolidato".

Combatti lo stress con la valeriana

Vero e proprio flagello, lo stress è onnipresente nella società moderna. Ma come funziona e come possiamo liberarcene?

Lo stress, cos'è esattamente?

Di fronte a una situazione stressante, il corpo non è mai indifferente. Lo stress è in realtà una risposta a una situazione percepita come minacciosa. Comporta una serie di reazioni biochimiche, il cui ormone principale è ilcortisolo. Rilasciato dalle ghiandole surrenali, il cortisolo costringe l'organismo a reagire aumentando i livelli di zucchero nel sangue, la pressione sanguigna e accelerando la frequenza cardiaca. Queste reazioni consentono alla persona stressata di mobilitare l'energia necessaria per affrontare la minaccia.


Tuttavia, quando lo stress diventa cronico, le conseguenze possono essere dannose.

Numerosi studi, come quello di R de Gaudemaris, indicano l'insorgere di patologie dovute all'esposizione regolare allo "stress vissuto come aggressione".

Le nostre soluzioni naturali per sconfiggere lo stress

Inserire la valeriana nella tua routine quotidiana ti aiuterà a ritrovare il benessere fisico e mentale. Grazie alle sue proprietà calmanti, le persone irritabili si sentiranno più calme e rilassate.


Un trattamento a base di ashwagandha e/o un trattamento a base di magnesio bisglicinato possono aiutare a sconfiggere lo stress, contribuendo a migliorare rispettivamente la resistenza dell'organismo allo stress e la normale funzione psicologica. Non dimenticare di leggere i nostri “7 consigli per lottare contro lo stress”.🧘‍♀️

Bien dormir grâce à la valériane

I nostri consigli per trovare un sonno rigenerante con la valeriana?

L'assunzione di valeriana per favorire il sonno è un'ottima opzione. Per ottimizzare gli effetti di questa pianta, ti consigliamo di assumerla regolarmente. Tuttavia, come tutte le cose buone, si consiglia di non esagerare.


Gli integratori alimentari a base di valeriana per il sonno sono molto popolari. Come sempre, ti consigliamo di seguire le istruzioni di dosaggio riportate sulla confezione. Ricorda inoltre di verificare la reputazione del marchio scelto e la qualità del prodotto, con gli ingredienti contenuti nella formula e il loro dosaggio. Non esitare a consultare anche le recensioni dei consumatori.


Puoi anche provare la nostra Formula Sonno con melatonina ed estratti vegetali, tra cui? Prova a indovinare! (la va-le-...?)

La tisana

La valeriana per favorire il sonno può essere anche consumata in una tisana. Basta mettere in infusione un cucchiaio di radice secca finemente tritata in una ciotola di acqua bollente per 10 minuti. Assaporala e poi... vai a dormire ;)

La tisane sommeil avec la plante valériane

Ai fornelli!

La valeriana, per migliorare il sonno e lo stress, può anche essere una gradita aggiunta alla tua tavola. Basta aggiungere le sue foglie e i suoi fiori alle insalate. Le sue foglie hanno un sapore delicato e leggermente amaro che si sposa bene con agrumi, noci e formaggi dolci.

Per concludere

L'uso della valeriana per il sonno e lo stress può davvero aiutare a ritrovare il benessere. Tuttavia, questa pianta virtuosa richiede talvolta un po' di pazienza prima di poterne percepire appieno i benefici. Ti consigliamo quindi di assumerla regolarmente e di attenerti alle dosi consigliate!

Lucas PINOS

Cofondatore di NOVOMA

Appassionato ed esperto di micro-nutrizione, Lucas ha fondato Novoma nel 2012. È con profonda convinzione che sviluppa integratori alimentari con principi attivi efficaci, scelti con cura e 100% clean, per soddisfare al meglio le esigenze dell'organismo.

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Prodotti consigliati

Continua a leggere

15/01/2024

Come addormentarsi più velocemente: i nostri consigli per notti serene

05/07/2021

7 consigli per combattere lo stress e l'ansia

27/10/2023

La melatonina per dormire: è davvero efficace?