spiruline course à pied data-src=

5 min

Spirulina e corsa: quali benefici?

Indipendentemente dall'età e dalle condizioni fisiche, l'abitudine a praticare regolarmente sport può migliorare la nostra salute fisica e mentale. L'attività fisica favorisce la digestione, riduce i livelli di stress e allevia l'ansia e la depressione.  


Lo sport e l'attività fisica riducono anche la probabilità di malattie degenerative come il diabete, le malattie cardiovascolari e la demenza.  


La corsa è una delle attività sportive più popolari e praticate, sia a livello professionale che da molti amatori. Per iniziare a correre sono necessari solo pochi ingredienti: motivazione, buone scarpe, un'alimentazione corretta e gli integratori alimentari giusti per una maggiore efficienza.   


Sì, ci riferiamo a un integratore, e non uno qualsiasi: la spirulina, il cianobatterio blu-verde che fa ancora notizia!


Se vuoi saperne di più su questo microrganismo a forma di spirale, la nostra guida completa sulla spirulina e i suoi componenti potrà rispondere ai tuoi dubbi.   


Ma in particolare, quali sono i benefici della spirulina sulla corsa? Te ne parliamo in questo articolo! 

spiruline course à pied

I benefici della corsa

La corsa ha innumerevoli effetti benefici sul nostro corpo: ossigena il cervello, migliora la concentrazione, allevia lo stress e ci mantiene in forma.   


La corsa è anche molto efficace nella prevenzione e nel trattamento di molte malattie derivanti da condizioni infiammatorie.   


Inoltre, la corsa è ottima per il cuore e per l'intero sistema cardiovascolare, grazie ai suoi effetti positivi sull'ipertensione e sulla funzionalità cardiaca

Questi benefici non si limitano al momento dell'attività fisica, ma hanno un effetto a cascata sulla nostra salute.

Perché consumare la spirulina per la corsa?

Oggi la spirulina, caratterizzata da elevati valori nutrizionali, è popolare tra gli atleti ed è diventata il compagno ideale di ogni corridore. Ma sapevi che il suo utilizzo da parte degli atleti olimpici non è una scoperta recente?  


Infatti, uno dei primi atleti a utilizzare la spirulina è stato Lee Evans, doppia medaglia d'oro ai Giochi Olimpici del 1968 e detentore del record mondiale di atletica. Evans ha dichiarato: "La spirulina ha migliorato le mie prestazioni, mi ha dato velocità e ha aumentato la mia resistenza". Nel 1983 ha rivelato che gli atleti che stava allenando per le Olimpiadi del 1984 integravano la spirulina, con risultati straordinari.    


Ma perché la combinazione spirulina-corsa funziona così bene? E quali sono gli ingredienti della spirulina che contribuiscono a migliorare le prestazioni degli atleti e dei corridori in particolare? Ecco le risposte in dettaglio.

Spirulina, il superalimento per la corsa

La spirulina nella corsa è considerata un vero e proprio superalimento, che fornisce molti nutrienti salutari e funge da supporto, garantendo un ottimo apporto energetico.


Infatti, durante la pratica di qualsiasi sport, è essenziale un apporto sostenuto di carboidrati.  


In primo luogo, grazie al suo contenuto di carboidrati, la spirulina fornisce ai corridori energia immediata.   


Poi, durante uno sforzo prolungato, la spirulina permette di attingere alle riserve di acidi grassi dell'organismo, per trasformarli in glucosio e, di conseguenza, produrre energia.

Le nostre raccomandazioni

spiruline course à pied

Spirulina Bio

Spirulina Bio 100% pura e naturale, ricca di proteine vegetali, minerali e vitamine.

  • ✅ Essiccata e compressa a freddo
  • ✅ Dosaggio ottimale (500 mg / compressa)
  • ✅ Certificata Bio da Ecocert
  • ✅ 3 mesi di trattamento
Vai al prodotto

Spirulina, migliore resistenza per chi corre

Non è un caso che sempre più atleti di tutti gli sport utilizzino la spirulina come integratore per migliorare le prestazioni e la resistenza, garantendo un recupero muscolare molto più rapido.  


Per questo motivo la spirulina viene utilizzata soprattutto dai corridori che prediligono le lunghe distanze o che partecipano spesso alle maratone.  


Inoltre, le proprietà di rigenerazione muscolare della spirulina la aiutano a contrastare il deterioramento fisico e le lesioni causate dai lunghi chilometraggi.  

Spirulina e corsa: fonte di ferro per una migliore ossigenazione

Quando ci impegniamo in un'attività fisica intensa, come la corsa, il consumo di ossigeno aumenta di oltre dieci volte. Di conseguenza, l'organismo ha bisogno di un maggior numero di globuli rossi, il che può portare a lungo termine a una carenza di ferro.   


Grazie alla presenza di pigmenti antiossidanti e antinfiammatori come la ficocianina, i carotenoidi e la clorofilla, la spirulina fornisce un'ossigenazione cellulare essenziale per le persone che corrono.   


Ossigenando l'organismo, la ficocianina stimola la produzione di globuli rossi, in un processo simile all'azione dell'EPO (eritropoietina), ma in modo naturale.  


Ciò rende questo cianobatterio un'eccellente fonte di ferro naturale, altamente assorbibile nel tratto gastrointestinale.

Spirulina e corsa: fonte di antiossidanti contro l'affaticamento muscolare

L'attività fisica provoca uno squilibrio temporaneo tra la produzione di radicali liberi e la loro eliminazione, un fenomeno noto come stress ossidativo.   


Per contrastare questi effetti, l'organismo ha bisogno di antiossidanti, che prevengono l'infiammazione e riducono i tempi di recupero.  


Gli antiossidanti presenti nella spirulina agiscono sinergicamente per prevenire i danni ai muscoli scheletrici causati dallo stress ossidativo. Allo stesso tempo, aiutano a ritardare l'affaticamento muscolare.

Le nostre raccomandazioni

Pacchetto Sport

Composto da 2 dei nostri prodotti di punta che ti aiuteranno ad aumentare le tue prestazioni: la Spirulina Bio e il Multivitaminico.

  • ✅ Spirulina Bio essiccata a freddo
  • ✅ Multivitaminico con 29 nutrienti
  • ✅ Dosaggio ottimale
  • ✅ Da 1 a 3 mesi di trattamento
Vai al prodotto

Spirulina e corsa: aiuto contro i crampi muscolari

Chiunque pratichi sport conosce gli effetti dell'acido lattico, un prodotto metabolico che si attiva durante l'esercizio fisico intenso o prolungato in condizioni di carenza di ossigeno.  


L'accumulo di acido lattico, dovuto anche all'eccessiva sudorazione che causa la rapida perdita di sali minerali, porta a diverse conseguenze: affaticamento muscolare, sensazione di bruciore nei muscoli e persino la comparsa dei temuti crampi muscolari. Questi ultimi sono contrazioni transitorie, improvvise e involontarie di un muscolo o di un gruppo di muscoli.  


Gli atleti diffidano come la peste di questo fenomeno, che può interrompere una sessione di allenamento, rovinare una gara e diventare un fattore di rischio per gli infortuni.  


La spirulina è un'eccellente fonte naturale di minerali come ferro, magnesio, potassio, manganese, calcio, fosforo, zinco e selenio, che aiutano a integrare le perdite di minerali e a prevenire i crampi muscolari.   

Spirulina e corsa: proteine di alta qualità

Affinché i muscoli funzionino in modo ottimale durante la corsa, è necessario fornire all'organismo proteine di alta qualità e tutti gli aminoacidi essenziali, in particolare leucina, isoleucina e valina.    


Questi aminoacidi a catena ramificata sono molto importanti perché aiutano il muscolo sottoposto a un allenamento intenso a ridurre i danni durante l'esercizio.   


Questo è anche uno dei motivi per cui la spirulina è un integratore estremamente efficace per il bodybuilding.  


Inoltre, gli aminoacidi a catena ramificata bloccano l'indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata.

Come consumare la spirulina in compresse?

La nostra Spirulina Bio è disponibile sotto forma di compresse da 500 mg, che riteniamo essere il modo più conveniente per integrare questo superalimento.   

Se pratichi uno sport, che sia la corsa o un'altra attività, ecco i dosaggi che ti consigliamo:

  • Durante i periodi di preparazione: 2-4 grammi, da assumere preferibilmente prima dei pasti;
  • Durante i periodi di sforzo intenso o di competizione: tra 4 e 8 grammi al giorno;
  • Il giorno della gara: 3 grammi 2 ore prima, 5 grammi 10 minuti prima;
  • Dopo la gara: 5 grammi subito dopo lo sforzo fisico, per eliminare in modo più efficiente le scorie accumulate e recuperare molto più velocemente.   

In conclusione, se la corsa è fonte di molti benefici per la salute, l'aggiunta di un'integrazione di spirulina ti farà fare un vero salto di qualità!  

Prova, poi ci racconterai!

Lucas PINOS

Co-fondatore di NOVOMA

Appassionato ed esperto di micro-nutrizione, Lucas ha fondato Novoma nel 2012. È con profonda convinzione che sviluppa integratori alimentari con principi attivi efficaci, scelti con cura e puliti al 100%, per soddisfare al meglio le esigenze dell'organismo.

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Prodotti consigliati

Continua a leggere

13/06/2023

Spirulina e ferro, la combinazione vincente

10/11/2022

I 10 alimenti più ricchi di magnesio!

30/05/2023

Perché prendere gli omega 3: otto benefici di cui non puoi fare a meno